Menu
+39 081 953147
info@naturalbeauty.it
Schermata 2019 05 31 Alle 18.32.20

Sinonimo di gonfiore, pesantezza ed inestetismi: è la ritenzione idrica.

La ritenzione idrica interessa principalmente le donne, indipendentemente dall’età e dal peso corporeo.

Schermata 2019-05-31 alle 18.32.20Tra le innumerevoli cause, come ad esempio eccessiva permeabilità capillare, predisposizioni genetiche, stress, ecc… ruolo principale va sicuramente attribuito a cattiva alimentazione e stile di vita sedentario.

I liquidi vengono trattenuti all’interno dell’organismo causando gonfiore in alcune zone del corpo: pancia, glutei, cosce, caviglie.

Abuso di sale negli alimenti, intolleranze come ad esempio quella al lattosio o al glutine, eccessivo utilizzo di bevande zuccherine o di carboidrati, indumenti troppo stretti e poca idratazione tendono ad accrescere l’insorgenza della ritenzione idrica

Quindi non ci sono soluzioni?

In realtà dei piccoli accorgimenti nelle nostre abitudini quotidiane possono aiutare a ridurne e prevenirne l’insorgenza.

302608-P7OQG5-474Ecco alcuni consigli pratici per liberarsi dei liquidi in eccesso:

Mangiare sano

Inserire nella propria alimentazione almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, prediligendo frutta ricca di Vitamina C e potassio. Evitare i cibi ricchi di sale, come gli insaccati, e ridurre l’uso di alcolici e bevande che contengono zuccheri aggiunti.

Eliminare il sale

Il sale favorisce il ristagno dei liquidi e contribuisce anche a fenomeni come l’ipertensione arteriosa. Va utilizzato quindi con moderazione e sostituito, quando possibile, con le spezie.

642362-POMA6I-646Idratarsi a sufficienza

Soprattutto in estate è necessario bere molta acqua per favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Muoversi, muoversi, muoversi!

L’arma migliore per combattere la ritenzione idrica è muoversi per riattivare il microcircolo. Una passeggiata di 30 minuti al giorno oppure un giro in bicicletta, o preferire le scale all’ascensore possono aiutarci a mantenere uno stile di vita sano.

Praticare periodicamente dei massaggi linfodrenanti

I massaggi linfodrenanti riescono, attraverso delle pressioni in parti specifiche del nostro corpo, a riattivare il sistema linfatico e la circolazione contribuendo a drenare i liquidi in eccesso.

Schermata 2019-05-31 alle 17.18.09Aiutarsi ricorrendo alla natura

In natura esistono diverse sostanze ed erbe officinali in grado di stimolare il sistema linfatico, disponibili sotto forma di tisane, drenanti, infusi. Queste, assunte regolarmente, possono contribuire al fisiologico processo di drenaggio dei liquidi in eccesso.

445 

Ecco le proprietà di alcune piante:

Mirtillo, per stimolare il microcircolo

Betulla, per drenare e disintossicare

Carciofo, diuretico e protettivo per il fegato

Centella, con azione flebotonica (aiuta ad elasticizzare i vasi sanguigni)

Scopri tutta la linea di drenanti Natural Beauty formulati in maniera specifica per rispondere alle esigenze di chi desidera eliminare i liquidi in eccesso e ritrovare il benessere.

 

FITO 3D

fito-3d

drena e disintossica

 

LIPOCALO DREN

lipocalo-dren

drena e coadiuva la perdita di peso

 

CIRCOVEN FLUID

circoven-fluid-plus-1

 

 

 

 

 

Elimina il gonfiore e stimola il microcircolo

 

DIMACELL FLUID PLUS

dimacell-fluid-plus

drena e contrasta la cellulite

 

CAFFE’ VERDE FLUID

 

caffe-verde-fluid

 

 

 

 

 

Velocizza la perdita di peso

Collegati al sito www.naturalbeautystore.it per acquistare il drenante più adatto a te.

Commenta con Facebook

Cerca