Menu
+39 081 953147
info@naturalbeauty.it

In inverno è più facile

L’inverno è il momento più propizio per rimettersi in forma

Già! L’arrivo del freddo potrebbe essere molto utile per tornare in forma ma, allora, perché la maggior parte delle persone in inverno mette peso?

Ok… un punto alla volta!

Prima di tutto dobbiamo sapere che il nostro corpo contiene due forme diverse di grasso: grasso bianco e grasso bruno

Il grasso bianco: è un deposito costituito da cellule con una grande goccia lipidica, con un nucleo schiacciato in periferia e pochi mitocondri (centrali energetiche della cellula). Esso è distribuito in tutto il corpo, nel sottocutaneo e tra i visceri e svolge anche una importante azione di regolazione ormonale nella donna se presente in percentuali adeguate

50 g di grasso bianco sono un deposito di circa 450 kcal

Il grasso bruno: costituito da una cellula ricca di piccole gocce lipidiche, tanti mitocondri e un nucleo centrale, scarsamente distribuito nell’adulto e presente prevalentemente nel neonato, ma che può essere indotto con l’esposizione alle basse temperature per produrre calore, è una fornace metabolica che “brucia” calorie e genera energia.

50 g di grasso bruno possono consumarne 450.

Con l’abbassarsi delle temperature l’organismo ha bisogno di mantenere la sua temperatura corporea (circa 36°) e, per riuscirci, adopera le riserve di grasso bruno. Questo potrebbe rivelarsi un valido aiuto per chi desidera tornare in forma ma, perché accada, dovremmo attuare dei sani atteggiamenti.

Infatti il vero motivo per cui si tende a mettere peso in inverno è lo stile di vita unitamente alla dieta:

  1. restiamo poco tempo esposti alle temperature invernali e all’aria aperta
  2. viviamo in ambienti eccessivamente riscaldati
  3. consumiamo alimenti più calorici e grassi insieme ad alcol e bevande calde dolcificate all’eccesso
  4. pratichiamo poca attività fisica in un mondo che ci induce a stili di vita sempre più sedentari

Cosa fare allora per sfruttare al meglio quella che dovrebbe essere un’opportunità ma si rivela, paradossalmente, la causa dell’aumento di peso?

Bhè, impegnarsi!!!

Si, impegnarsi perché non esistono ricette magiche, diete miracolose o esercizi che possano garantire risultati con soli 5 minuti al giorno.

Vediamo come

1)Seguire un’alimentazione bilanciata che preveda il consumo di più alimenti a basso indice glicemico come i cereali in chicchi invece che pasta; favorire il consumo di pesce e carni bianche che contengono grassi utili a fornire energia ma che non tendono a depositarsi facilmente come per quelli contenuti nelle carni rosse.

Consumare più verdure e soprattutto zuppe nutrienti e facilmente digeribili; non saltare i pasti e fare spuntini sani con adeguate quantità di frutta secca, yogurt magro o pasti sostitutivi a basso contenuto calorico.

Bere tisane dolcificate con poco miele, succo d’agave, succo d’acero… ed evitare zuccheri raffinati

Concedersi un pezzetto di cioccolato fondente si può

2) Svolgere attività fisica all’aperto anche in inverno. Con un abbigliamento adeguato è possibile anche solo una passeggiata di 30 o 40 minuti per indurre il corpo a non aumentare le riserve di grasso bianco in eccesso e bruciare più grasso bruno invece che accumularne ancora.

3) Quando siamo a casa o al lavoro abbassare anche solo di qualche grado il riscaldamento aiuta il corpo a dare una spinta al proprio metabolismo a consumare più riserve

Se hai difficoltà, inoltre, in giorni di maggiore stress emotivo puoi ricorrere all’uso di piante officinali e preparati fitoterapici che aiutano a ridurre il senso di fame e tenere sotto controllo possibili attacchi di fame nervosa.

Commenta con Facebook

Cerca